Il Maestro Kurt Dubiensky

28.05.2020

ll Maestro Kurt Dubiensky è stato il fondatore del Coro Idica, Direttore e anima per 37 anni, dal 1957 al 1994: dopo resta Direttore onorario, fino al 2009, anno della sua morte. Austriaco, di Vienna, si è rifugiato in Val Seriana, perché perseguitato in quanto ebreo.

Dopo la guerra si è stabilito a Clusone dove ha formato famiglia. È autore di buona parte dei duecento canti del Coro ed ha ricevuto moltissimi riconoscimenti per la sua carriera musicale. Crea una propria orchestrina e firma i primi pezzi musicali, sostiene gli esami di composizione al Conservatorio, a Milano, insegna nelle scuole dell'obbligo.

Onora la città di Clusone con canti che entrano nel repertorio del Coro ed è orgoglioso di farla conoscere nelle 32 trasferte, su è giù per il mondo. Nel 1982 riceve la "cittadinanza onoraria di Clusone".

Oltre che Direttore, è stato per i coristi padre, amico e confidente, nel senso completo della signorilità della parola.

Nelle ultime note personali riporta: "auguro al Coro Idica, parte significativa della mia vita, di continuare nel migliore dei modi la strada intrapresa e che tra tutti i suoi componenti regni sempre l'amicizia, la comprensione e soprattutto l'amore per la musica".

Il Maestro Kurt muore il 25 Marzo 2009, a 86 anni.